Surfarara (1955)

2

15 dicembre 2012 di BkS

Surfarara è l’epopea dei lavoratori delle miniere di zolfo. Lavoro ingrato e difficilissimo: il De Seta è riuscito a cogliere nelle immagini del suo film l’ingratitudine e la pesantezza del lavoro di questi uomini. Lavoro arido, effettuato in disastrose condizioni igieniche e materiali, senza uno spiraglio di luce ed aria, laggiù a decine e centinaia di metri nel sottosuolo. Adottando la sua consueta tecnica, che prevede l’assenza completa di ogni commento parlato e di ogni musica (la colonna sonora è presente, ma solo i canti lamentosi dei minatori, con il rumore sordo degli ascensori, delle perforatrici e dei carrelli), il regista porta lo spettatore in luoghi che probabilmente non aveva mai visto. E quando esce con la macchina da presa dalle solfatare, lo fa unicamente per mostrare i volti e le attività dei familiari che attendono i minatori, per ritrarre con poche immagini suggestive la bellezza del paesaggio siciliano di notte.

Fonte: Tom Granich, Cinema Nuovo

Annunci

2 thoughts on “Surfarara (1955)

  1. ilPrezzemolo ha detto:

    Grazie per la segnalazione!

  2. ansgar74 ha detto:

    complimenti per la scelta : questo cortometraggio è un autentico capolavoro
    e mostra un pezzo di Sicilia “vera” che fu, fuori da qualunque folklorismo e semplificazione stereotipata

    mi permetto una piccola correzione : il nome del documentario è “SuRfarara” (con la R)
    e di allegare un altro link dove si vede il documentario (leggermente più lungo) nella sua integralità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: